IL VOTO UTILE?

Il mio primo post voglio farlo su un argomento decisamente serio…

Ultimamente si sente parecchio parlare di “voto utile”. Se ne sente parlare in tv, se ne legge sui giornali, ma ne parlano sempre le stesse persone. Tutto ciò mi fa pensare che il cosidetto “voto utile” sia utile solo per loro!

Ora….riflettendo tra me e me…oltre alla prima conclusione a cui sono arrivato, citata sopra, la verità sia che il “voto utile” innanzitutto sia ogni voto che viene dato, ma soprattutto quel voto dato “con sentimento”.

Mi spiego meglio….votare una persona (o un partito/lista/movimento) significa che questa persona rappresenterà per noi i nostri principi, i nostri bisogni; questo dovrebbe essere il vero motivo per cui noi diamo la nostra fiducia a qualcuno….in ogni campo, non solo nella politica.

Se un nostro amico viene meno alla fiducia che gli abbiam dato, beh credo proprio che ognuno di noi lo “cancellerebbe” dalla propria vita, d’altronde la sua occasione di esserci amici l’ha avuta. Seguendo questo percorso in questi anni ho “cancellato” molti dei voti che, nel momento in cui li ho dati, credevo utili. Questi miei errori di valutazione sono stati anche “aiutati” forse dalla poca vera informazione che avevo, forse dalla poca mia curiosità o magari dai troppi bombardamenti mediatici che ho subito senza ricercare più a fondo nelle cose che mi venivano raccontate, o magari anche dalla carenza di mezzi per soddisfare le mie curiosità.

Arrivando ad oggi, cioè alle elezioni del 2008, non avevo più “amici” di cui fidarmi da votare, non avevo più un voto utile…o almeno questo era il risultato che avevo da tutto ciò che vedevo in tv e sui giornali. Fortunatamente negli ultimi tempi, tutte le persone che come me non avevano più “voti utili” da dare hanno cominciato a muoversi in prima persona (cosa che forse dovremmo fare tutti di più…me compreso!). Sono andato subito ad informarmi sul loro sito AMICI DI BEPPE GRILLO – ROMA – LA LISTA CIVICA Lista Civica - Amici di Beppe Grillo - Roma, mi sono letto il loro programma, ho visto i curriculum delle persone in lista….insomma mi son detto “Diamine! Questa è aria fresca…aria nuova…”. Quindi avevo ritrovato qualcuno a cui poter dare fiducia, almeno per quanto riguarda le elezioni locali di Roma…a questo punto invito anche voi ad andare con curiosità sul loro sito che ho citato poco sopra ed è presente nella sezione del mio blog “Nella Rete…”, che trovate nella barra sulla destra.

Però…

Continuavo a dispiacermi di dover evitare di dare un voto “senza sentimento” nelle schede delle elezioni politiche, in quanto come sappiamo, è stata dura per i nostri avi acquisire un tale diritto, ma proprio non volevo votare nessuno dei soli 6 o 7 partiti che vediamo costantemente ai telegiornali. Stavolta ero veramente deciso a non prendere proprio in considerazione quelle schede, a non farmi “tradire” anche stavolta.

All’improvviso e per caso, mi è capitato di vedere una di quelle tribune elettorali (che le tv devono trasmettere per forza) alle 23,30 su rai3, in cui si presentava qualcuno che parlava in maniera diversa dal solito e, nonostante il sonno che mi attanagliava, mi sono appassionato ad ascoltarlo: era il Dott. Montanari che presentava il programma della lista “PER IL BENE COMUNE” Per Il Bene Comune.
Da lì, la mia curiosità mi ha portato alla ricerca di informazioni su questo nuovo movimento supportato dalla nostra grande rete libera, quale è Internet, forse l’unico mezzo di comunicazione dove si trova tutto e non solo quello che si vuole che noi si veda.

Anche qui invito tutti voi ad andare anche sul sito di questo movimento con curiosità e visitarlo in lungo ed in largo, a leggere il loro programma, a vedere la loro WebTv, a frequentare i loro forum ed i loro blog….insomma a capire chi sono.

Comunque…tirando le somme, almeno io ho ritrovato lo slancio per dar fiducia a qualcuno (e questo mi fa star bene!) ma oltre a questo trovo uno slancio anche a cercare magari di fare, in futuro, anche qualcosa di più attivo per continuare ad avere qualcuno a cui dar fiducia; l’unico mio dispiacere è averli scoperti troppo tardi e non aver potuto dare anche un mio piccolo contributo. In effetti, tutti noi cerchiamo il “voto utile” (come lo intendo io), però è pur vero che tutti noi deleghiamo ciecamente sperando che gli altri facciano di tutto per noi! Troppo comodo…forse è ora che anche tutti noi cominciamo a partecipare più attivamente alla vita politica e non solo a partecipare stando a guardare in Tv persone che straparlano per poi giudicarle come fossero squadre di calcio!
A sostegno della ricerca di un voto “sentito” piuttosto che di un non-voto, visto che stavolta ci sono alternative vere, posto qui un video del Dott. Montanari:

Annunci

~ di Starbearer su 9 aprile, 2008.

Una Risposta to “IL VOTO UTILE?”

  1. Davvero un bel post… Chissà, magari se lo leggevo prima delle elezioni avrei dato un voto davvero utile anche io…
    Meno male che di votazioni ce ne saranno ancora!
    Ci vediamo a settembre, più agguerriti che mai!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: