Salerno: in 15 giorni raggiunto il 90% di raccolta differenziata!!!

Riporto una serie di posts apparsi sull’interessantissimo sito http://noinceneritore.altrasalerno.info/ (visitatelo!!!)….per farvi capire quanto le alternative agli inceneritori esistano e siano praticabili facilmente e sia per farvi capire come ci stanno trattando i nostri “Politicanti”…..visto che noi Italiani la buona volontà l’abbiamo eccome!!!!!!

Post del 26/07/08:

Sul sito del Comune di Salerno è stato pubblicato il primo report sui risultati della raccolta differenziata porta a porta nei quartieri del primo “step”.

Dal 9 al 24 Luglio: 
Totali:
Organico: 116,5 tonnellate
Carta e cartone: 39,7
Multimateriali: 22,8
Indifferenziato: 23,4
Totale raccolto porta a porta: 202,4 tonnellate
Vetro: non pervenuto (andava collocato nelle campane stradali)
E passiamo alle percentuali:
Organico: 57,56%
Carta e cartone: 19,61%
Multimateriale: 11,26%
Indifferenziato: 11,56%
E quindi:
totale differenziato: 88,44%
totale indifferenziato: 11,56%

Se aggiungiamo il vetro, udite udite, Salerno parrebbe essere la prima città AL MONDO come raccolta differenziata (almeno, nei quartieri dove è attuata), con una percentuale superiore al 90%, dopo soli 15 giorni dalla partenza del servizio!!!
Si arriva dunque a due possibili conclusioni:

  • – la raccolta differenziata porta a porta, attuata da pochi giorni, ha visto una grandissima partecipazione dei cittadini e risultati a livelli di eccellenza mondiali: l’obiettivo “rifiuti zero” è a portata di mano e l’inceneritore, evidentemente , inutile.
  • – i dati forniti dal Comune sono errati, e ci stanno prendendo per il culo…

 Post del 30 luglio:

In 15 giorni i salernitani raggiungono il 90 % di raccolta differenziata!

 l’inceneritore non serve!!!

 Il 24 Luglio il COMUNE di SALERNO ha diffuso il primo resoconto relativo ai risultati delle prime due settimane di raccolta differenziata “porta a porta” nei quartieri interessati: si supera il 90%!

Se questi dati ufficiali sono reali e corretti, dimostrano che:

i cittadini salernitani sono seri, civili e responsabili: hanno smentito chi li considerava “culturalmente” incapaci di effettuare la raccolta differenziata. 

i risultati della raccolta differenziata dipendono non soltanto dalla buona volontà dei cittadini ma soprattutto dal tipo di servizio di raccolta organizzato dalle amministrazioni comunali. 

La legge Ronchi prevedeva già dal 1997 la raccolta differenziata: il comune di Salerno, responsabile della sua attuazione, è stato inadempiente per ben 11 anni: si poteva evitare la periodica emergenza rifiuti, risparmiare sui costi di conferimento in discarica e al CDR, vendere i rifiuti differenziati e diminuire la Tarsu che solo nell’ ultimo anno è stata invece aumentata del 67%!

 

L’inceneritore non serve

Perché dopo la raccolta differenziata, la legislazione italiana ed europea prevede il recupero di materia dai rifiuti indifferenziati rimasti. Con 5 milioni di euro e in pochi mesi, si può riconvertire l’impianto CDR di Battipaglia in un impianto di TRATTAMENTO MECCANICO BIOLOGICO (TMB) ottimizzato per il recupero di materia, rendendo riciclabile più della metà dei rifiuti indifferenziati in entrata. 

Perché, alla fine del ciclo integrato, con il 90% di raccolta differenziata, più del 5 % recuperato col TMB, rimane solo meno del 5 % di rifiuti inerti e innocui con scarso potere calorifico (ulteriormente utilizzabili come materiale per l’edilizia) e quindi…

…non c’è più niente da bruciare!

Comitato No Inceneritore – Rifiuti Zero Salerno

Volantino Noinceneritoresalerno

Volantino Si alla Differenziata No all'inceneritore

N.d.r.:Io aggiungo solamente…PERCHE’ QUESTE NOTIZIE NON VENGONO RIPORTATE DALLA STAMPA E DALLE TV NAZIONALI?????????????????

Annunci

~ di Starbearer su 5 agosto, 2008.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: