Classe dirigente?

Oggi ho notato un paio di articoli (…in verità 2 a caso tra i tanti del genere…) che credo dimostrino la qualità della nostra classe dirigente. Classe dirigente intesa come politica, ma anche come classe economica; in fondo sembra proprio che una rispecchi l’altra…

Riporto i due titoli Ansa (con annessi i links):

VIGILANZA RAI: VILLARI NON MOLLA, VELTRONI PENSA A SANZIONI 

PARMALAT: TANZI, ERO ALL’OSCURO DELLA GRANDE TRUFFA

La prima notizia riguarda il senatore Villari, “eletto” o meglio…scelto dal suo partito per sedere in parlamento, che viene anche eletto “senza aspettarselo” alla presidenza della commissione di vigilanza Rai. villariOvviamente viste le richieste del partito di cui fa parte(il Pd che proponeva Leoluca Orlando di Idv) credo tutti si aspettassero (opsss scusate “auspicassero”…) le sue immediate dimissioni (tutti tranne i rappresentanti del Pdl che l’hanno votato probabilmente perchè già sapevano non si sarebbe mai dimesso). Ma d’altronde come si fa a lasciare una poltrona guadagnata così “per merito”?  Immagino il Villari che risponde a Veltroni (e a Orlando…): chi va a roma perde la poltrona! D’altronde affermare che si dimetterà quando saranno d’accordo governo ed opposizione….

Mah…inoltre un dubbio mi assale…ma una “commissioni di vigilanza RAI” in un paese normale avrebbe senso di esistere?…invece da noi è talmente “potente” (badate non importante…) che anche i politicanti si riducono a fare tutto questo teatrino per ottenerne la presidenza! Sarà per questo che Leoluca Orlando (e Di Pietro) volevano fortemente questo posto? Mah!

La seconda notizia beh…credo si commenti da sè. Riporto solo dei piccoli stralci dell’ansa (in corsivo): Tanzi “Ha affermato di non aver mai “ideato” né di aver “avuto consapevolezza” che potesse nascere “la grande truffa in danno dei risparmiatori” e men che meno di aver immaginato che i bond, riservati agli operatori specializzati, “potessero in maniera capillare finire nelle tasche di tanti privati”.

Come si fa a non essere consapevoli e a guidare un’azienda come la Parmalat? Quindi non bisogna avere nessuna preparazione particolare per farlo…..

TanziMa è anche interessante il passaggio che Tanzi fa riguardo le banche ed i politici (Non ha negato la sua “intensa attività di sostegno ai politici e ai partiti, sia in Italia che all’estero ) sostenendo che la politica non ha alcun potere sul mondo finanziario: “per mia esperienza non esiste alcun uomo politico, almeno fra quelli che io conosco, che possa avere il potere di indurre un banchiere a deliberare quanto meno uno soltanto degli importi finanziati alla Parmalat, o indurre un banchiere a diventare lead manager, cioé il garante del collocamento di un bond sul mercato, senza che l’istituto di credito ne tragga un lucro più che apprezzabile”.

Tutto ciò (…e molto altro…) mi lascia molto perplesso….e voi cosa ne pensate della nostra “classe dirigente” politica, finanziaria ed economica?

(26/11/08) Aggiungo a posteriori un P.S.: ….e quando ho scritto questo post sulla nostra “classe dirigente” non era ancora andato in onda il servizio di Report su Rai 3 (L’Oro di Roma) in cui appariva in tutta la sua “magnificienza” l’assessore regionale alla casa del Lazio, con delega ai rifiuti (ora rimessa al Presidente della Regione Piero Marrazzo), Mario Di Carlo. Forse voleva farmi venire qualche altro dubbio?   Ricordo che nel tempo, Mario Di Carlo ha rivestito in passato importanti incarichi al comune di Roma e non solo, tra cui quello di presidente dell’Ama, dell’Atac, del Cotral, della Sta e quello di assessore alla Mobilità del Comune di Roma (a Roma si si!!! Proprio quella città che ha qualche problema con il traffico ed ha solo 2 linee della metropolitana…..); inoltre, precedentemente era stato anche Direttore Nazionale di Legambiente (e dice che è ottima soluzione bruciare i rifiuti???)……………………………………

Ah no scusate….Di Carlo ha spiegato tutto! Il vero problema è stata la sua ingenuità a farsi riprendere mentre faceva le sue dichiarazioni! azzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz……

Annunci

~ di Starbearer su 18 novembre, 2008.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: